Dal 12 gennaio 2009, tutti i viaggiatori che rientrano nel Programma Viaggio Senza Visto sono obbligati a richiedere un’autorizzazione al viaggio elettronica prima di recarsi negli Stati Uniti con una compagnia aerea o marittima.

Paesi beneficiari VWP – I paesi che partecipano al Programma Viaggio senza Visto sono i seguenti:
Grecia
Andorra
Australia
Austria
Belgio
Brunei
Chile
Corea del Sud
Danimarca
Estonia
Finlandia
Francia
Germania
Germania
Giappone
Irlanda
Islanda
Italia
Lettonia
Liechtenstein
Lituania
Lussemburgo
Monaco
Norvegia
Nuova Zelanda
Paesi Bassi
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica di Malta
San Marino
Singapore
Slovacchia
Slovenia
Spagna
Svezia
Svizzera
Taiwan
Ungheria
Tutti i passaporti emessi da questi paesi dovranno essere passaporti elettronici a lettura ottica. In base a dove e quando è stato emesso, il passaporto elettronico dovrà essere dotato di foto tessera digitale e completo di un chip integrato. Se possedete un passaporto temporaneo o rilasciato per motivi d’urgenza, che non sia un passaporto elettronico, non potrete più viaggiare nell’ambito del Programma Visa Waiver. In questo caso dovrete richiedere un visto per recarvi negli Stati Uniti.

L’ESTA non è un visto.
L’ESTA è un certificato di autorizzazione anticipata al viaggio.

Pertanto, il Dipartimento di Sicurezza Nazionale (Department of Homeland Security) degli Stati Uniti consiglia ai viaggiatori di inoltrare le domande di autorizzazione in tempo utile, in modo da ricevere l’ESTA almeno 72 ore prima della partenza.

Per essere idonei a recarsi negli U.S.A nell’ambito del VWP, i candidati dovranno soddisfare i seguenti requisiti:
  • Essere cittadini di uno dei paesi che aderiscono al VWP
  • Soggiorno di breve durata  per affari o per turismo
  • Possedere un passaporto in corso di validità
  • Utilizzare una compagnia aerea o marittima riconosciuta dal governo degli Stati Uniti e possedere un biglietto di andata e ritorno o un biglietto ove sia indicata la destinazione finale, nel caso in cui gli Stati Uniti siano solo luogo di transito.
  • Soggiornare negli U.S.A per un massimo di 90 giorni
  • Disporre di un’autorizzazione al viaggio tramite l’ESTA

Dopo aver ottenuto l’autorizzazione al viaggio elettronica, sarete considerati idonei a recarvi negli Stati Uniti nell’ambito del Programma Viaggio senza Visto, ma non avrete alcuna garanzia di ammissione in territorio americano. Al vostro arrivo negli Stati Uniti sarete controllati presso l’Ufficio della Protezione delle Frontiere e intervistati da un funzionario dell’immigrazione che avrà il diritto di dichiararvi non idonei, nell'ambito del Programma Viaggio senza Visto o per qualsiasi altra ragione relativa alle leggi degli Stati Uniti. Nel caso in cui non vi sarà stata accordata l’autorizzazione al viaggio elettronica, potrete richiedere un visto per recarvi negli Stati Uniti.

Le autorizzazioni ESTA sono valide per 2 due anni dalla data di emissione, o fino alla scadenza del passaporto,  se quest’ultimo scade prima.

Richiedere per la prima volta un’autorizzazione ESTA
I richiedenti un’autorizzazione ESTA dovranno inoltrare la loro domanda di autorizzazione al viaggio almeno 72 ore prima della partenza per gli Stati Uniti.
Aggiornare o Consultare lo stato di avanzamento della domanda
I viaggiatori che hanno ottenuto un’autorizzazione ESTA possono verificare e aggiornare la loro domanda online.
I nostri servizi
+33890311500
(509) 207-4315
Termini e Condizioni    |    Partners
esta usa    |   Evisa Tanzania   |   Tajikistan Evisa
Note legali: authorization-esta.com è un sito web privato non affiliato ad alcun ente o organismo governativo statunitense.
0890610021 : 0.80 Euro par minute
© 2012 Authorization-esta.com